STUDAS - Commercialisti Associati
http://www.studas.it/wordpress/fisconline-ottenere-abilitazione/
Export date: Thu Dec 1 4:11:15 2022 / +0000 GMT

FISCONLINE Ottenere abilitazione






Per utilizzare il servizio Fisconline è necessario essere registrati.

La registrazione può essere effettuata:

1) Direttamente "online" dal sito dei servizi telematici http://telematici.agenziaentrate.gov.it 1;


2) Recandosi muniti di documento di riconoscimento presso un qualsiasi ufficio dell'Agenzia.


3) Per telefono, tramite il servizio automatico che risponde al numero 848.800.444 (numero di telefono ad addebito ripartito: il chiamante paga una quota pari al costo di una telefonata urbana);


In caso di richiesta "online" o per telefono è necessario fornire alcuni dati relativi alla dichiarazione dei redditi presentata nell'anno precedente.

Qualunque sia la modalità, verranno innanzitutto fornite le prime 4 cifre del codice PIN. Entro 15 giorni il richiedente riceverà, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari a completare il codice PIN (ultime 6 cifre) e la password per il primo accesso.

Gli utenti in possesso di Smart Card beneficiano di una procedura di registrazione semplificata e immediata: il sistema, effettuati i necessari controlli sulla Carta Nazionale dei Servizi 5 2 inserita nell'apposito lettore, fornirà al richiedente sia il codice PIN completo sia la password per l'accesso a Fisconline.

Nota bene: cliccando le parole di colore blu e sottolineate potrete raggiungere la pagina WEB

Le operazioni da effettuare sono schematizzate dal seguente flusso:


1) DIRETTAMENTE DA SITO AGENZIA ENTRATE


L'abilitazione a Fisconline può essere ottenuta richiedendo il codice di identificazione, strettamente personale, direttamente "online" dal sito dell'Agenzia delle entrate 3, selezionando il link "Non sei ancora registrato"



E' possibile richiedere il codice di identificazione anche attraverso la homepage dei Servizi Telematici 4, selezionando il link "Non sei ancora registrato"



Viene visualizzata la pagina di registrazione ai servizi telematici. In relazione ai requisiti posseduti, per registrarsi al servizio Fisconline l'utente deve cliccare sul pulsante "Registrazione a Fisconline".



Successivamente, per richiedere il codice PIN, è necessario selezionare la voce relativa al profilo dell'utente e cliccare sul pulsante "Richiedi il codice PIN"



In alternativa, è possibile richiedere il codice PIN selezionando una delle voci di "Richiesta del PIN", presenti sul menu di sinistra.



A seconda del profilo dell'utente, la richiesta di abilitazione on line avviene con modalità differenti:

- le persone fisiche, residenti in Italia e non in possesso di SmartCard (Carta Nazionale dei Servizi 5 2), devono fornire, compilando un apposito modulo presente sul sito dei Servizi Telematici, alcuni dati personali desunti dalla dichiarazione presentata nell'anno precedente. Il sistema, effettuati i controlli di congruenza, fornirà subito la prima parte del PIN (prime 4 cifre).

- i cittadini italiani residenti all'estero, possono ottenere il codice PIN fornendo, mediante un apposito modulo da compilare sul sito dei Servizi Telematici, alcuni dati personali desunti dalla dichiarazione presentata nell'anno precedente. Successivamente dovranno inviare, anche tramite fax, al Consolato competente copia della richiesta del PIN.Il Consolato competente provvederà a validare o rifiutare la richiesta; se la richiesta è accettata, il Consolato recapiterà al richiedente i primi quattro caratteri del codice PIN e la password per il primo accesso al sistema;

- le società, e più in generale tutti i soggetti diversi dalle persone fisiche, devono richiedere il PIN tramite il proprio rappresentante, che a sua volta deve essere già abilitato al servizio Fisconline;il sistema, effettuati i controlli di congruenza, fornirà subito la prima parte del PIN (prime 4 cifre).

Le persone fisiche in possesso di SmartCard (Carta Nazionale dei Servizi) beneficiano di una procedura di registrazione semplificata; difatti non hanno bisogno di fornire alcun dato relativo alla dichiarazione presentata.

a) Richiedere il PIN on line - Persone Fisiche


Le persone fisiche residenti in Italia, non in possesso di Smart Card, devono fornire, direttamente dal sito http://telematici.agenziaentrate.gov.it 6, alcuni dati personali desunti dalla dichiarazione presentata nell'anno precedente:

Codice fiscale,

Tipo di dichiarazione presentata (730, Unico, nessuna),

La modalità di presentazione adottata,

Il reddito complessivo dichiarato.

Infine è necessario cliccare sul pulsante Invia.



Il sistema proporrà a video le informazioni digitate dall'utente; se i dati sono corretti, premere il pulsante Conferma.



Effettuati i controlli di congruenza e verificata la correttezza dei dati, a fronte della domanda accettata, il sistema fornirà subito la prima parte del codice PIN (prime 4 cifre).



Successivamente il richiedente riceverà entro 15 giorni, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari (ultime 6 cifre del codice PIN e la password per il primo accesso al sito dei Servizi Telematici) per Completare il PIN.

Se i dati non coincidono con quelli in possesso dell'Agenzia delle Entrate, la domanda di abilitazione non sarà accettata.



In tal caso, è possibile ripetere l'operazione presentando una nuova domanda.Se dopo tre tentativi i dati indicati risultassero ancora non corretti, la domanda sarà definitivamente respinta e occorrerà recarsi presso un ufficio locale dell'Agenzia per ottenere il codice PIN e la password di accesso.

b) Richiedere PIN on line - Società


Le Società e, più in generale, tutti i soggetti diversi dalle persone fisiche devono richiedere il PIN tramite il proprio rappresentante, che a sua volta deve essere già abilitato al servizio Fisconline. Qualora avesse già fatto richiesta del proprio PIN ma ancora non gli fosse arrivata la lettera con le rimanenti 6 cifre per completare il codice, il rappresentante legale può indicare nella richiesta il numero della propria domanda di abilitazione.



Il sistema, effettuati i controlli di congruenza, fornirà subito la prima parte del PIN (prime 4 cifre); se il richiedente non coincide con il rappresentante noto all'Agenzia delle Entrate, la richiesta non sarà accettata.In tal caso, è possibile ripetere l'operazione presentando una nuova domanda.Se dopo tre tentativi i dati indicati risultassero ancora non corretti, la domanda sarà definitivamente respinta e occorrerà recarsi presso un ufficio locale dell'Agenzia per ottenere il codice PIN e la password di accesso.

A fronte della domanda accettata dal sistema, sarà recapitata entro 15 giorni al domicilio fiscale della società noto all'Agenzia delle Entrate una lettera contenente gli elementi necessari (ultime 6 cifre e la password per il primo accesso) per Completare il PIN 7.

c) Richiedere il PIN con Smart Card


Le persone fisiche residenti in Italia e in possesso di una Smartcard che risponda ai requisiti della Carta Nazionale dei Servizi (CNS) beneficiano di una procedura di registrazione ai Servizi Telematici semplificata; difatti per l'abilitazione a fisconline non hanno bisogno di fornire alcun dato relativo alla dichiarazione presentata.Il sistema, effettuati i necessari controlli sulla Smart Card inserita nell'apposito lettore, fornirà a video al richiedente sia il codice PIN completo sia la password per l'eventuale accesso al sito in modalità classica.

Per effettuare l'abilitazione a fisconline tramite Smart Card, è necessario selezionare il collegamento "Accesso con Smart Card".



Verrà visualizzata la pagina di Accesso tramite smartcard 8, dove tra le opzioni mostrate l'utente dovrà selezionare il collegamento "Utenti non ancora abilitati ai servizi telematici".



Successivamente l'utente dovrà cliccare sul link "Abilitazione tramite Smartcard" (nella sezione "Utenti non ancora abilitati ai servizi telematici").



Si ribadisce che questa procedura di abilitazione dell'utente tramite smartcard non prevede l'inserimento di alcun dato da parte dell'utente. Il sistema, dopo aver effettuato i controlli sulla smartcard inserita nel lettore, fornirà al richiedente sia il codice PIN completo (di 10 caratteri) sia la password per l'eventuale accesso al sito dei Servizi Telematici in modalità tradizionale (l'utenza alla quale sarà associata la smartcard).

Si sottolinea che gli utenti (non ancora abilitati al servizio fisconline) che si abilitano utilizzando l'attuale funzionalità, possono accedere al sito dei Servizi Telematici senza utilizzare la funzione "Primo accesso Smartcard" (dato che la procedura di primo accesso è già presente all'interno della procedura di abilitazione con smartcard). In questo caso gli utenti, dopo aver completato l'attuale procedura di abilitazione, possono accedere al sito dei Servizi Telematici utilizzando direttamente la funzione "Accedi tramite SmartCard".

L'accesso al sito telematico tramite smartcard comporta l'installazione del Certificato necessario per l'autenticazione. Consultare gli approfondimenti per "Installare certificato Smart Card"

2) Richiedere il PIN tramite numero telefonico


L'abilitazione a Fisconline può essere ottenuta richiedendo il codice di identificazione strettamente personale (codice PIN) per telefono, tramite il servizio automatico che risponde al numero 848.800.444 (numero di telefono ad addebito ripartito: il chiamante paga una quota pari al costo di una telefonata urbana), attivo dalle ore 9 alle 17 dal lunedì al venerdì, ed il sabato dalle 9 alle 13 (con esclusione delle festività nazionali).

Le persone fisiche residenti in Italia, non in possesso di Smart Card, devono fornire all'operatore telefonico i dati relativi a:

Proprio codice fiscale

Tipo di dichiarazione presentata (730, Unico, nessuna)

Modalità di presentazione adottata (Intermediario, Poste, Servizio telematico etc...)

Reddito complessivo dichiarato

A fronte della domanda accettata, il richiedente riceverà entro 15 giorni, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari (ultime 6 cifre e la password per il primo accesso) per Completare il PIN 9

3) Richiedere il PIN presso Ufficio Entrate


L'abilitazione a Fisconline può essere ottenuta richiedendo il codice PIN (di identificazione strettamente personale) recandosi presso un qualsiasi ufficio territoriale delle Entrate.E' sufficiente essere muniti di un documento di riconoscimento e compilare l'apposito modulo pdf 10.

Il funzionario dell'ufficio, verificata l'identità del richiedente, fornirà le prime 4 cifre del codice PIN necessario per accedere ai servizi di Fisconline.

Entro 15 giorni il richiedente riceverà, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari (ultime 6 cifre necessarie per completare il codice PIN e la password per il primo accesso) per Completare il PIN 11.

Completare il PIN


In seguito alla richiesta di abilitazione al servizio Fisconline, dopo aver ottenuto la prima parte del codice PIN di 4 lettere, è necessario in questa fase completare il codice PIN, con modalità differenti a seconda che gli utenti che ne fanno richiesta siano:

Persone fisiche residenti in Italia non in possesso di SmartCard

Nel caso di richiesta di abilitazione al servizio Fisconline da parte di persone fisiche residenti in Italia eseguita "online", per telefono o presentata presso un Ufficio dell'Agenzia delle Entrate a partire dal 10 dicembre 2011, a fronte della domanda accettata dal sistema, il richiedente riceverà entro 15 giorni, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari a completare il codice PIN (ultime 6 cifre) e la password per il primo accesso al sito dei Servizi Telematici 12.

Se la lettera contenente gli elementi necessari a completare il codice PIN (ultime 6 cifre) e la password di accesso non dovesse giungere, l'utente deve recarsi presso un qualsiasi Ufficio dell'Agenzia delle Entrate, che provvederà a disabilitare il vecchio codice PIN e a fornire nuove credenziali di accesso ai Servizi Telematici.

Società, e più in generale tutti i soggetti diversi dalle persone fisiche

Le Società e, più in generale, tutti i soggetti diversi dalle persone fisiche devono richiedere il PIN tramite il proprio rappresentante, che a sua volta deve essere già abilitato al servizio Fisconline.

A fronte della domanda di abilitazione accettata dal sistema, le 6 cifre che compongono la seconda parte del PIN saranno recapitate entro 15 giorni al domicilio fiscale della società noto all'Agenzia delle entrate.

Si fa presente che il rappresentante legale/negoziale degli utenti PNF è tenuto ad individuare i c.d. “gestori incaricati”, cioè persone fisiche nominate per agire in nome e per conto della società o dell'ente.

ATTENZIONE: In assenza di nomina di almeno un Gestore Incaricati, la Persona Non Fisica non può accedere al sito del servizio Fisconline.

I nominativi dei gestori incaricati possono essere comunicati dal rappresentante:

- Online con l'apposita funzione, disponibile nell'area “Profilo utente” del rappresentante legale registrato nell'anagrafe tributaria, qualora il rappresentante sia abilitato al canale Entratel o Fisconline, a seconda dei requisiti posseduti ai fini della trasmissione telematica delle dichiarazioni fiscali

- Presentando in Ufficio l'elenco dei gestori incaricati, i cui nominativi verranno inseriti a sistema dall'operatore

Per coloro che hanno richiesto il codice PIN presso un Ufficio

Entro i 15 giorni successivi alla richiesta in ufficio del codice PIN, il richiedente riceverà, al domicilio conosciuto dall'Agenzia delle Entrate, una lettera contenente gli elementi necessari (ultime 6 cifre) a completare il codice Pin di 10 cifre e la password per il primo accesso.

VIDEO RIEPILOGO


YouTube Video: YouTube.com/watch?v=mktCuhqgcA8 13



Fonte: Agenzia Entrate Fisconline 14

 
Links:
  1. http://telematici.agenziaentrate.gov.it
  2. http://www.provincia.bz.it/cartaservizi/attivazion e.asp
  3. http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrat e/home
  4. http://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/index .jsp
  5. http://www.provincia.bz.it/cartaservizi/attivazion e.asp
  6. https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Abilitazi one/IAbilitazionePF.jsp
  7. http://assistenza.agenziaentrate.gov.it/assistenza /index.asp?idServ=2&idFolder=1&St=484, E=0000000000214520302, K=9737, Sxi=16, &idCase=2590%29
  8. http://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/index SmartCard.jsp
  9. http://assistenza.agenziaentrate.gov.it/assistenza /index.asp?idServ=2&idFolder=1&St=241, E=0000000000214513491, K=1079, Sxi=16, &idCase=2590%29
  10. http://telematici.agenziaentrate.gov.it/pdf/Modell oRichiestaPIN.pdf
  11. http://assistenza.agenziaentrate.gov.it/assistenza /index.asp?idServ=2&idFolder=1&St=323, E=0000000000214516799, K=5695, Sxi=16, &idCase=2590%29
  12. https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Servizi/l ogin.jsp
  13. http://www.youtube.com/watch?v=mktCuhqgcA8
  14. http://assistenza.agenziaentrate.gov.it/assistenza /welcome.asp?idServ=2
Post date: 2014-10-02 20:41:40
Post date GMT: 2014-10-02 18:41:40

Post modified date: 2014-10-02 22:29:29
Post modified date GMT: 2014-10-02 20:29:29

Export date: Thu Dec 1 4:11:15 2022 / +0000 GMT
This page was exported from STUDAS - Commercialisti Associati [ http://www.studas.it/wordpress ]
Export of Post and Page has been powered by [ Universal Post Manager ] plugin from www.ProfProjects.com